Pillon “Manca il colpo in trasferta. Al “Picco” verifica importante”

Pillon. “Fuori Scognamiglio, Antonucci e Capone. Oggi Monachello è rientrato in gruppo. Le insidie di questa partita sono di natura psicologica. Bel test. Verifica importante. A La Spezia se non giochi col sangue agli occhi…

Pillon

“Campagnaro è come se fosse il secondo allenatore in campo. Lo gestiamo bene. Non dobbiamo mai eccedere. Del Sole sta facendo molto bene. Ci sono diverse opzioni. Se Monachello sta bene gioca. Domani vedremo. Machin deve restare umile. Se continua così nulla da dire. Ha imparato a conoscermi. Lo Spezia è una squadra che gioca bene, soprattutto in velocità. Marino è molto bravo. Vietato concedere la profondità, ma questo non ci condizionerà affatto nell’atteggiamento tattico”.

Nel video, le ultime dal “Poggio”. Questo pomeriggio la squadra raggiungerà Coverciano dove, domani, svolgerà la seduta di rifinitura. Venerdì sera, ore 21, la sfida del “Picco” di La Spezia

Sii il primo a commentare su "Pillon “Manca il colpo in trasferta. Al “Picco” verifica importante”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*