Pescara Vicenza: le voci dei protagonisti

Pescara Vicenza. Brusco passo indietro. Male il primo tempo. Peggio il secondo. Ko evitato in extremis. Gol capolavoro di Lapadula. Penalty fallito da Memushaj

Joel Acosta che oggi ha debuttato nella ripresa

” Peccato. Potevamo fare meglio. Sono contento per il contributo, ma sarebbe stata più importante la vittoria”

Antonio Mazzotta

“Il pari il minimo che potessimo fare. Ci sta girando male. L’importante è non perdere. Sono nove risultati utili consecutivi. Ho visto un buon Pescara. Sabato prossimo a Cagliari servirà una prestazione diversa”.

Massimo Oddo

“Sono contento perché la squadra non molla mai. Non si può giocare sempre bene. Ci abbiamo creduto. Non meritavamo di andare sotto. Sono contento della reazione. Con Cocco al fianco di Lapadula e Pasquale alle spalle, volevo che i due attaccanti facessero a sportellate con i centrali avversari. Il pareggio è importante. Siamo consapevoli di quello che possiamo fare. Adesso a Cagliari con la stessa mentalità”

Gianluca Lapadula

“Poco mi interessa dei sedici gol realizzati. Nel primo tempo ho sbagliato un paio di opportunità piuttosto limpide. Lasciamo stare il capitano per il rigore sbagliato. Capita anche ai migliori come lui. È un giocatore straordinario. Perù? Non ho ancora deciso. Voglio fare i complimenti a Cocco per la palla che mi ha offerto in occasione del gol”.

Giulio Ebagua

“Il risultato ci va stretto. Abbiamo corso di più. Non abbiamo sfruttato le occasioni create. Sicuramente più limpide di quelle create dal Pescara”.

Pasquale Marino

“Rammaricato per il rigore. Non c’era. Non doveva quindi essere espulso Sampirisi. Il pareggio era viziato dal fuorigioco di Cocco. Sono comunque soddisfatto perché la squadra ha reagito alla sconfitta interna col Lanciano. Il Pescara gioca il miglior calcio assieme al Crotone”.

Clicca qui per la web cronaca della partita

Qui per il commento

Sii il primo a commentare su "Pescara Vicenza: le voci dei protagonisti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*