Pescara Vicenza: la vigilia di Oddo

Pescara Vicenza. Domani sera (ore 20.30) biancazzurri impegnati nell’anticipo della quinta di ritorno. Dirige La Penna di Roma 1. Di fronte l’ex Marino. Parla Oddo.

“Abbiamo sei assenze ma non avremo problemi. Questo l’undici che scenderà in campo: Fiorillo tra i pali, Zampano, Fornasier, Zuparic e Mazzotta in difesa; Torreira, Benali e Memushaj in mediana; Mitrita e Verde alle spalle di Lapadula. Senza segreti. Questa è la formazione. Cocco non gioca perché gli altri mi danno maggiori garanzie. È la “prima” da titolare per Mitrita. Ritengo che sia pronto per giocare dall’inizio. Mi hanno accostato al Genoa? Solo voci. Non sono stato contattato da nessuno. È una cosa normale quando un allenatore fa bene. Non mi faccio condizionare da queste cose. Sono concentratissimo. L’unica certezza è che io sono qui. Voglio con questa squadra fare cose importanti. Ho firmato un biennale per un progetto. L’ideale sarebbe continuare qui a determinate condizioni. Il Vicenza ha fatto meglio fuori casa. Il suo rendimento non è stato pari alle attese. La certezza è il suo allenatore. Quello che mi fa più paura è Marino che tatticamente è bravissimo. Molto dipenderà da noi”.

Sii il primo a commentare su "Pescara Vicenza: la vigilia di Oddo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*