Pescara Ternana, 91′

Pescara Ternana. Primi gol in campionato per Valzania che evita il naufragio dopo 45′ convincenti chiusi sul 2 – 0. Nella ripresa, disastrosa, accade di tutto. Biancazzurri sempre indecifrabili.

Quarta rimonta subita dal Pescara che, tuttavia, evita il ko quasi all’ultimo respiro con un gran destro di Valzania

Zeman

“Bene il primo tempo. Nella ripresa, ci capita spesso, abbiamo lasciato l’iniziativa agli avversari. Valzania ci ha salvato. Penso che prima o dopo la squadra si renderà conto che l’atteggiamento dei secondi 45 minuti non paga. Gol tutti evitabili. Abbiamo badato a gestire. Non ce lo possiamo permettere. Il nervosismo tra i ragazzi fa parte del calcio. Dopo l’espulsione di Perrotta non volevo giocare a tre. Per questo ho preferito arretrare Carraro. C’è tempo per imparare e correggere gli errori. Spesso corriamo a vuoto. Bisogna trovare i tempi giusti”.


 

Emilio Coraggio – Vice di Pochesci squalificato

“Per lo sviluppo del primo tempo il punto è guadagnato. Nella ripresa siamo stati aggressivi. Abbiamo ribaltato la situazione ma poi è arrivata la beffa come è accaduto domenica scorsa contro il Perugia. Un pareggio che lascia in bocca un sapore strano. Sull’espulsione di Signorini, probabilmente uno scambio di persona. Il nostro centrale era stato gia ammonito ma non era stato lui a macchiarsi del fallo. Abbiamo sfiorato l’impresa”.

Sii il primo a commentare su "Pescara Ternana, 91′"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*