Pescara Spezia – Pillon, quanti ricordi !

Pescara Spezia. La curiosità del match in programma domenica, è legata a Pillon che ha giocato e vinto nel club ligure dal 1985 al 1988. Coda recuperato. Assente Gilardino.

Pescara Spezia

Giuseppe Pillon è stato un giocatore importante dello Spezia. Tre anni trascorsi in Liguria, impreziositi da una promozione in C1, da protagonista, nella stagione 1985 – 86. Sarà il primo confronto da ex. Non solo : il tecnico attuale Fabio Gallo è stato il capitano del Treviso di Pillon, promosso in serie A nel 2005.

News squadra. Coda recuperato. Da valutare Campagnaro ( polpaccio ) e Cocco ( risentimento muscolare ). Solo una contusione per Fiorillo. Crescenzi squalificato. A destra tornerà ad agire Fiamozzi.

News Spezia. Il tecnico Fabio Gallo deve rinunciare al contributo di Gilardino ( ex ), Mastinu e dello squalificato Mora. In difesa rientrano Terzi e Giani. Palladino ha recuperato. Nel 4 – 3 – 1 – 2 di partenza, sulla trequarti sarà confermato De Francesco, ex l ‘Aquila, alle spalle del tandem Marilungo – Granoche.

Precedenti. In casa, il Pescara non batte lo Spezia dagli anni ’40 quando prevalse in due occasioni al mitico Rampigna. Quindi 4 confronti all’Adriatico, tutti in B : due sconfitte ( 0 – 2 nel campionato 2006 – 07, 1 – 2 nel torneo 2014 – 15) e altrettanti pareggi ( 1 – 1 nel 2013 – 14, 2 – 2 stagione 2015 – 16 ).

La sfida in programma domenica alle 17.30, sarà diretta da Ghersini di Genova.

Nel video, scheda Pescara

Sii il primo a commentare su "Pescara Spezia – Pillon, quanti ricordi !"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*