Pescara, idea per l’attacco

Per l’attacco, il Pescara sta pensando ad un nuovo nome: Emanuele Calaiò.

Si tratterebbe di un ritorno. Emanuele Calaiò ha, infatti, militato in biancazzurro dal gennaio 2003 al gennaio 2005 realizzando 27 gol di cui 21 nella stagione 2003-’04. Quindi Napoli, Siena, Genoa e Catania club col quale è attualmente tesserato. Nell’ultimo torneo cadetto, Calaiò, 33 anni compiuti a gennaio, ha segnato 18 reti. Contatti già avviati. Il bomber siciliano( originario di Palermo), vuole lasciare Catania. Provvederà alla risoluzione e sarebbe molto contento di tornare a Pescara. Il Delfino ci sta facendo più di un pensiero.

Sii il primo a commentare su "Pescara, idea per l’attacco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*