Pescara Modena le voci dei protagonisti

Pescara Modena. Vittoria soffertissima. Decide Lapadula in avvio di ripresa. Gli emiliani sfiorano in tre occasioni il pareggio ( incrocio dei pali di Stanco)

Le voci dei protagonisti

Sebastiani

” Vittoria che vale doppio. Aresti è stato bravissimo. Questa rosa si è confermata all’altezza della situazione. Il Modena poteva anche pareggiare, ma abbiamo vinto noi. È quel che conta. Lapadula è un calciatore attenzionato da vari club ma resterà a Pescara. Questo è certo. Siamo contenti del pubblico amico. Dipende solo da noi”.

Benali

” Non abbiamo sofferto all’Adriatico mai così tanto. L’importante è vincere. Ci siamo abbassati troppo?  Forse per stanchezza. L’imprtante è chiudere l’anno bene. Vogliamo vincere anche a Latina”.

Oddo

“Complimenti ad Aresti. Si è fatto sempre trovare pronto. Non è facile fare il dodicesimo. Gran parte del merito della vittoria è da attribuire a Simone. Nel finale ci siamo abbassati perché il Modena ha cominciato a lanciare lungo il pallone. È una cosa normale. Noi stiamo crescendo sul piano della concentrazione. Abbiamo saputo soffrire. Per il resto abbiamo fatto 70 minuti nella loro metacampo. A Latina mancherà Bruno per squalifica. Se non ci sarà Mandragora, non mancheranno le alternative. Oggi per esempio Verre ha giocato davanti alla difesa. Non sono preoccupato. Di mercato non parlo. Sono contentissimo della rosa a disposizione”.

Verre

“Dobbiamo rischiare di meno. Non abbiamo subito gol. Questa è la nota positiva”

Crespo

“Sono deluso perché avevamo fatto un gol valido annullato ingiustamente. Abbiamo colpito l’incrocio dei pali. Sfortunati. Bravo Aresti. In trasferta non gira. Meno male che sia finito il 2015. Abbiamo contenuto. Ci è mancata la qualità per essere più offensivi. Provedel prima del gol non era stato mai impegnato.

 

Clicca qui per la web cronaca della partita

Qui il commento del match Pescara Modena

Sii il primo a commentare su "Pescara Modena le voci dei protagonisti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*