Pescara Lanciano: che attesa !

Pescara Lanciano. Ottima prevendita. Vacilla il record stagionale stabilito contro il Bari battuto nell’anticipo dal Cagliari. Che occasione per i biancazzurri !

Cagliari aritmeticamente in serie A. Ieri sera i sardi hanno espugnato il “San Nicola” per 3-0( reti di Joao Pedro, Farias e Cerri). Pugliesi sconfitti dopo nove risultati utili consecutivi( 6 vittorie e tre pareggi). La squadra di Camplone resta al quarto posto insieme col Pescara che domani( ore 17,30) ospita il Lanciano. Oggi il Trapani, terzo con un punto in più( 66), sarà di scena a Vercelli.  Una grande opportunità per i biancazzurri nelle cui fila ha pienamente recuperato Zampano. In difesa, Zuparic dal primo minuto al fianco di Fornasier. A centrocampo rientrano Verre e Memushaj. Davanti, torna la banda “bassotti”: Benali e Caprari alle spalle di Lapadula. Stamane, la rifinitura all’Adriatico a porte chiuse. Alle ore 14,30 conferenza stampa di Massimo Oddo al “Poggio”( diretta integrale su Rete 8 Sport). Prevendita a gonfie vele. Sfondata quota 10 mila. C’è la concreta possibilità di battere il record stagionale di presenze( circa 13 mila spettatori) stabilito nel confronto interno col Bari dello scorso 3o gennaio. Adriatico tabù per la Virtus Lanciano: mai espugnato, ma rossoneri usciti indenni negli ultimi quattro confronti. In casa, l’ultima vittoria dei biancazzurri risale al 4 maggio 2008, campionato di C1 ( 4-0 doppietta di Sansovini, reti di Cardinale su rigore e di Ciccio Dettori). Nelle ultime due sfide in serie B, altrettanti pareggi( 2-2 due anni fa, 1-1 il 28 novembre 2014). Tra i rossoneri recupera Ferrari. Amenta, squalificato, sarà rimpiazzato da Rigione. Personalizzato per Marilungo che, tuttavia, dovrebbe farcela. Quattro gli ex in campo dal primo minuto: Salviato, Aquilanti, Di Matteo e Di Francesco. Match affidato a Abisso di Palermo

Nel video la scheda con il racconto di alcuni precedenti tra Pescara e Lanciano

Sii il primo a commentare su "Pescara Lanciano: che attesa !"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*