Pescara Inter, la vigilia di Oddo

Pescara Inter. Dopo la conferenza di Frank de Boer, è la volta del tecnico biancazzurro Massimo Oddo che avrà l’imbarazzo della scelta. Tutti disponibili.

“L’Inter non è ancora partita ? A me degli altri non interessa nulla. L’importante è che partiamo noi, con la solita identità. Noi stiamo bene. Sono tutti disponibili. Non ho ancora fatto le scelte di formazione. Aquilani ? Vedremo. A prescindere da chi scenderà in campo, dobbiamo fare quello che sappiamo. A noi serve la prestazione di squadra. L’Inter ha grandi individualità. Banega tra le linee ? Non è assolutamente un problema. I nerazzurri sono tra quelle squadre che hanno l’organico più forte. Per me affrontare l’Inter adesso o tra tre settimane è la stessa cosa. Scendiamo in campo per vincere. Come dice il maestro Zeman è fondamentale centrare la prestazione. Il fascino particolare è allenate una squadra di serie A indipendentemente dalla squadra che hai la possibilita’ di guidare. Ho in testa la formazione di domani, ma posso cambiare idea in un secondo. L’Inter è in difficoltà, ma la colpa non è di De Boer che finora ha avuto pochissimo tempo. Credo che il club lo abbia messo in preventivo. Se così non fosse sarebbe drammatico”.

 

Nel video la presentazione della sfida Pescara- Inter con alcune dichiarazioni di Oddo e de Boer

Sii il primo a commentare su "Pescara Inter, la vigilia di Oddo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*