Pescara Como. Cuoghi “Non ho paura di nessuno”

Pescara Como. Tra i lariani ultimi in classifica assenti Cassetti e Fietta. 3-5-2 il sistema di gioco. Davanti, Ganz e l’ex Pettinari. Parla Cuoghi.

“Io non ho paura di nessuno. Non esiste al mondo- ha affermato in conferenza il tecnico del Como Stefano Cuoghi già allenatore del Giulianova nella stagione 1997-98- una squadra che parte vincente, quindi non mi sento battuto prima di cominciare. Sarà dura andare a giocare a Pescara, ma io penso che sarà moto dura anche per l’undici di Oddo. I ragazzi stanno bene, sono pimpanti. Sono sicuro che riusciremo a fare una buona partita. Dobbiamo sfruttare tutte le nostre qualità e non lasciare spazi agli avversari”.

Tra i pali confermato Crispino. In difesa previsti i rientri di Giosa e dell’argentino Casasola. Terzo centrale Marconi. Bessa vertice basso del triangolo di metacampo completato da Basha e Barella. Esterni Madonna e Cristiani. Davanti, il tandem Ganz( 14 gol)- Pettinari. Dirige Rapuano di Rimini.

Nel video la presentazione del match Pescara- Como con le dichiarazioni di Oddo

 

 

 

Sii il primo a commentare su "Pescara Como. Cuoghi “Non ho paura di nessuno”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*