Pescara Carpi, dal 1′ Scognamiglio. Emiliani col neo portiere

Pescara Carpi. In difesa sembra scontato il debutto in campionato di Gennaro Scognamiglio. L’esperto centrale agirà in coppia con Gravillon. Memushaj a disposizione. Torna Balzano. Niente da fare per Antonucci. Il team emiliano ha tesserato il portiere Riccardo Piscitelli classe ’93. Subito in campo all’Adriatico.

Pescara Carpi

Partita in programma venerdì alle ore 21. Biancazzurri privi di Fiorillo, Campagnaro, Scalera, Kanoutè e Capone. Detto di Scognamiglio, in difesa rientrerà Balzano. Qualche dubbio in mediana : in lizza quattro centrocampisti per tre maglie. Brugman certo del posto. Melegoni merita la conferma. In ballottaggio Machin e Memushaj che, però, causa un fastidio al polpaccio, si è allenato con i compagni solo nella giornata di oggi. L’albanese, grande ex della sfida, potrebbe per questo partire dalla panchina. Davanti, Mancuso e Marras a supporto di uno tra Monachello e Cocco. Domani, seduta di rifinitura all’Adriatico a porte chiuse. A seguire conferenza stampa pre gara del tecnico di Preganziol che ha guidato gli emiliani alla prima storica salvezza in B nel marzo 2014 quando subentrò a Vecchi.

Carpi. Squalificato il portiere Colombi, infortunati il suo vice Federico Serraiocco, altro ex, e l’attaccante Piu in prestito dall’Empoli. Al rientro, dopo la squalifica, il jolly Sabbione che ha deciso l’ultimo match disputato lo scorso 13 marzo all’Adriatico. 4 – 4 – 1 – 1 il sistema di gioco : davanti, Concas alle spalle di uno tra Mokulu e Arrighini.

Nel video, scheda Pescara – Memushaj recuperato

 

Sii il primo a commentare su "Pescara Carpi, dal 1′ Scognamiglio. Emiliani col neo portiere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*