Pescara calcio, vigilia di grande attesa

Pescara calcio. È la vigilia del match con l’Inter. Grande fiducia. Nerazzurri già di fronte ad un bivio. Perisic ” Siamo forti ma bisogna dimostrarlo”.

Oggi insolita doppia seduta per i biancazzurri rigorosamente a porte chiuse. Alle ore 16 conferenza stampa di Oddo che avrà l’imbarazzo della scelta. Tutti in buone condizioni. Sarà la “prima” di Aquilani. In tal caso resterebbe ai margini Brugman. Davanti qualche possibilità per Manaj. Nell’eventualità, Caprari agirebbe da trequartista al fianco di Verre con l’automatica esclusione di Benali.

Nell’Inter certe le defezioni di Andreolli, Ansaldi e Gabigol. Oggi provino decisivo per Nagatomo. In mediana, sembra scontato l’esordio di Joao Mario. Il nodo è il sistema di gioco: 4-3-3 o 4-2-3-1 ? Nella prima ipotesi, Medel vertice basso del triangolo di metacampo completato da Joao Mario e Banega. In attacco, il tridente Candreva- Icardi- Perisic. Nella seconda opzione, Medel- Joao Mario cerniera centrale, Candreva e Perisic esterni, Banega tra le linee a ridosso di Icardi.

Queste le dichiarazioni rilasciate, ieri, da Perisic

“Siamo forti ma dobbiamo dimostrarlo. La società ha fatto grandi sacrifici, ha allestito un organico di spessore, ma i soldi non vanno in campo. A Pescara dobbiamo vincere per preparare al meglio la sfida con la Juventus. Grande rispetto per i biancazzurri che stanno esprimendo un ottimo calcio. Non sarà affatto facile”.

Nel video il filmato dell’unico successo del Pescara, all’Adriatico, contro l’Inter nel lontano 1978

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, vigilia di grande attesa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*