Pescara calcio Verre, no anche della Samp

Pescara calcio Verre. Dopo l’Inter anche la Sampdoria rinuncia al centrocampista romano. Troppo alta la richiesta del Delfino. Gyomber, si fa dura.

Verre. Sebastiani chiede 6 milioni di euro+ bonus per il cartellino del calciatore. L’idea è di tenerlo ancora per un anno. Ebbene, dopo l’Inter anche la Sampdoria ha deciso di rinunciare all’ex Udinese. Ritenuta esosa la richiesta del Delfino.

Gyomber sempre più in salita. La Roma non vuole dare il difensore slovacco in prestito oneroso. Ha proposto il riscatto( alto) in caso di salvezza del Pescara senza contribuire al pesante ingaggio del calciatore. A questo punto Leone potrebbe di nuovo sondare la pista estera.

Mandragora. Il giocatore della Juventus non ha ancora recuperato dall’infortunio al piede( frattura del quinto metatarso) accusato nella trasferta di Chiavari dello scorso mese di maggio. Sembra necessaria una nuova operazione. Il suo ritorno a Pescara potrebbe sfumare.

Simeone. Intervistato, il figlio del Cholo ha parlato dell’interesse mostrato nei suoi riguardi dal club biancazzurro

“Pescara sarebbe una grande opportunità- ha detto l’attaccante del River Plate- ma al momento non ci penso. Ora le Olimpiadi. Poi deciderò”.

Nel video la sintesi Pescara- Teramo

Vuoi ricevere Gratis e in tempo reale sul tuo telefonino tutte le News del Calciomercato Pescara? Scarica la app di rete8

Per restare aggiornato su tutte le trattative di mercato del Pescara Calcio clicca qui

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio Verre, no anche della Samp"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*