Pescara calcio, Verre biancazzurro

Pescara calcio. L’Udinese non ha esercitato il controriscatto pari a 200 mila euro. Verre diventa del Pescara per 4 milioni di euro, ovvero la cifra del riscatto.

Operazione peraltro già effettuata dal Presidente Sebastiani nei tempi prestabiliti. Senza dubbio una belle notizia per Oddo che puntava sulla conferma del centrocampista romano, tra i protagonisti della promozione in serie A.

Attacco: impennata nella trattativa per l’ingaggio del ventottenne argentino dell’Anderlecht Matias Suarez. Piena disponibilità del calciatore cui è stato offerto un triennale da 700 mila euro a stagione. Ora bisognerà trovare l’accordo con la società belga. Suarez andrà a scadenza( 30 giugno 2017). C’è dunque ottimismo circa la chiusura dell’affare.

Portiere: tra mercoledì e giovedì, sarà perfezionata la trattativa col Chievo per l’esperto Bizzarri classe ’77, ex Catania, Lazio, Genoa.

Centrocampo: tra domani e lunedì arriva Bryan Cristante, classe ’95, cresciuto nel Milan ma di proprietà del Benfica. Battuta la concorrenza di Cagliari e Sampdoria. Questa la formula: prestito con diritto di riscatto.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, Verre biancazzurro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*