Pescara calcio, ultimi 90′ da brividi

Pescara calcio. Decisiva la trasferta di Venezia in programma venerdì. Per scongiurare il rischio play out serve il pareggio. In caso di sconfitta…

Pescara calcio

Cremonese salva grazie alla debordante vittoria sul Venezia ( 5 – 1 )

Classifica zona retrocessione – play out

Cesena, Brescia e Pescara 47; Avellino e Ascoli 45; Novara 44; Entella 41; aritmeticamente retrocesse Pro Vercelli ( 40 ) e Ternana ( 37 )

Ultima giornata in programma venerdì prossimo alle 20,30 : Cesena – Cremonese, Novara – Entella, Ascoli – Brescia, Venezia – Pescara e Ternana – Avellino.

Al Cesena basta un punto nel confronto interno con la Cremonese già salva; stessa cosa dicasi per Brescia e Pescara. La squadra di Pillon giocherà a Venezia. I lagunari, attualmente quinti a 66 punti, coltivano una piccola chance di conquistare il quarto posto, utile per accedere direttamente alla semifinale play off. Devono battere il Pescara e sperare che il Palermo ( 68 ), in svantaggio nel duplice scontro diretto, non vinca a Salerno. E comunque pareggiando col Pescara, il Venezia sarebbe certo della quinta posizione a prescindere dal risultato del Bari ( 64 punt ) con cui è in vantaggio negli scontri diretti.

In caso di sconfitta, biancazzurri salvi a patto che

1 ) due squadre tra Ascoli, Avellino e Novara non vincano;

2 ) oppure non vince l’Ascoli, pareggia il Cesena.

Altra ipotesi : vincono Ascoli, Avellino e Novara, pareggia il Cesena. Retrocede l’Entella. Tre squadre a 47 punti : Pescara, Brescia e Novara. Classifica avulsa : Novara 7 punti, Brescia 6, Pescara 4. Piemontesi salvi. Ai play out Pescara e Brescia.

Negli scontri diretti, Pescara in svantaggio con Brescia, Cesena e Ascoli. In vantaggio, invece, con Novara e Avellino.

1 Commento su "Pescara calcio, ultimi 90′ da brividi"

  1. Tino La Vecchia | 13/05/2018 di 12:18 | Rispondi

    Penso alla situazione attuale, alla gestione di Zeman e… rimango senza parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*