Pescara calcio Trotta, ci siamo

Pescara calcio Trotta. Stretta per la punta del Sassuolo e per Gyomber. Si allontana Bergessio. Idea Lafferty. Guzmics ok. Piace Lodi. Questa sera il Celta Vigo.

Il Delfino tenta di accelerare per Trotta e Gyomber. L’attaccante, in tribuna giovedì scorso nel ritorno del preliminare di Europa League contro il Lucerna, sarà liberato dal Sassuolo. Per il difensore slovacco della Roma, previsto in giornata un contatto telefonico con i dirigenti del club giallorosso al fine di sbloccare la situazione. Si nutre fiducia. Intanto  il centrale ungherese Guzmics, classe ’87, nazionale magiaro, lo scorso anno al Wisla Cracovia, lunedì si sottoporrà alle rituali visite mediche.

Attacco: Gonzalo Bergessio si allontana, o meglio, decisamente fuori budget l’ingaggio dell’ex Catania e Sampdoria, pari a 1.2 milioni di euro a stagione. Attualmente in forza all’Atlas club messicano dal quale sembra che Bergessio avanzi diverse mensilità. Di qui il desiderio del trentaduenne attaccante argentino di tornare in Italia. Strada, però, impervia. Tra l’altro a Bergessio è interessata l’Udinese.

Tra i vari candidati si parla di Kile Lafferty, ex Palermo, di proprietà del Norwich City.

Per il centrocampo piace Lodi, classe ’84, dell’Udinese, a segno 10 anni fa all’Adriatico quando il metodista campano militava nel Frosinone ( serie B- Pescara Frosinone 0-2 reti di Lodi e Di Nardo).

In uscita Mignanelli definitivo all’Ascoli. Mazzotta verso Frosinone.

Campagna abbonamenti: sottoscritte 6700 tessere.

Questa sera test amichevole a Castel di Sangro. Alle ore 20.30, i biancazzurri affronteranno gli spagnoli del Celta Vigo.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio Trotta, ci siamo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*