Pescara calcio: squadra da urlo !

Pescara calcio. Prova stellare. Da strabuzzare gli occhi. Perugia schiantato. Ultima settimana di mercato. Oviettivo Coda, ma si parla anche di Di Cesare.

Gioco e concretezza. Dominio assoluto. Prova sontuosa, la migliore in senso assoluto. Perugia letteralmente demolito. Quattro gol in trasferta come mai era capitato nella stagione in corso. Sesta vittoria consecutiva. Terzo posto consolidato. Un chiaro messaggio al tandem di testa Crotone- Cagliari. Sensibilmente migliorata la fase difensiva. Solo due gol subiti nelle ultime sei partite ( contro Lanciano e Livorno). Fondamentale il rientro di Campagnaro sempre in campo nelle ultime cinque partite. Autentico leader. Al suo fianco gioca bene chiunque. Nessuno è andato al di sotto del “7” in pagella. Pescara spettacolare. Globalmente una prestazione da “10”. Ultima settimana di mercato: il club stringe per Coda, classe ’85, centrale della Sampdoria. C’è l’intesa tra i due sodalizi. Bisogna chiudere col calciatore che, a differenza di una settimana fa, sembra essersi convinto. In realtà si parla anche di Valerio Di Cesare, classe ’83, ex Brescia, di proprietà del Bari, a segno sabato scorso nel confronto interno col Vicenza. In uscita, Cocco sembra destinato alla Salernitana. A breve incontro tra Lotito, patron del club campano, e Sebastiani. Se parte, come pare, potrebbe arrivare Mirko Antenucci, classe ’84, in scadenza col Leeds. Infine, Juve-Lapadula: ora per giugno. Il re dei bomber della B ( 12 gol) resterà in biancazzurro almeno fino al termine della stagione. In settimana, vertice con i dirigenti del club bianconero.

Sintesi ed interviste:

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio: squadra da urlo !"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*