Pescara calcio, sogno Osvaldo

Pescara calcio. Se riuscisse sarebbe di certo un grande colpo. Primi tentativi per Pablo Osvaldo che vuole tornare in Italia. Piace il figlio di Simeone.

Secondo talune indiscrezioni, il Presidente del Delfino avrebbe offerto, condizionale quanto mai di rigore, al trentenne ex attaccante di Roma, Inter, Juve e della nazionale italiana, un contratto annuale da 750 mila euro con opzione di rinnovo + bonus. Osvaldo chiede 1,2 milioni di euro a stagione.

Sembra, ma non ci sono conferme, che nel mirino del Pescara ci sia anche il ventunenne attaccante Giovanni Simeone, figlio del Cholo. Prodotto delle giovanili del River Plate, la scorsa stagione Giovanni Simeone ha militato in prestito nel Banfield ( 15 presenze e 7 gol). Caldissima, intanto, la pista Manaj ( leggi anche qui ). Nei prossimi giorni la punta albanese classe ’97 potrebbe essere girata in prestito dall’Inter dopo gli ottimi rapporti sfociati nello scambio Caprari- Biraghi ( leggi qui ).

Nel video scheda mercato Pescara- Sebastiani smentisce l’indiscrezione Osvaldo

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, sogno Osvaldo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*