Pescara calcio, si ferma Aresti

Pescara calcio. Aresti si è fermato a causa di un’elongazione del quadricipite. Caprari è uscito anzitempo a scopo precauzionale per un fastidio al ginocchio.

Differenziato ad alta intensità per Mazzotta, Zuparic e Zampano. Fermi o quasi per affaticamento Memushaj e Ventola. Campagnaro e Coda proseguono il loro percorso di recupero. Programma della giornata di domani: piscina al mattino. Al “Poggio” nel pomeriggio. Il Cesena, avversario venerdì prossimo dei biancazzurri (ore 21) all’Adriatico, sarà privo di Djuric, Sensi e Falco. In compenso, sono rientrati oggi Agliardi, Dalmonte e Improta.

2 Commenti su "Pescara calcio, si ferma Aresti"

  1. MONTINGELLI MAURIZIO | 13/04/2016 di 17:59 | Rispondi

    SPERO CHE PESCARA E BARI POSSANO CONTENDERSI SPORTIVAMENTE IL TERZO POSTO PER AGGIUDICARSI LA PROMOZIONE
    IN SERIE A.

  2. ..qualche notizia positiva!.. Please!… e qui è na continua e ciclica indisponibilità di giocatori ogni volta!!.. non se ne può più!!.. ma perchè sempre a noi??!!… Fare a meno di Aresti, in questo momento è tragico!.. é ben chiaro che è più in palla di Fiorillo, non ci vuole un “sensitivo” per capirlo!!.. A Caprari indisponibile, invece, non ci voglio nemmeno pensare!!.. Contro il Cesena abbiamo bisogno della formazione migliore possibile!!..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*