Pescara calcio, rientri importanti

Pescara calcio. Domenica a Udine, quindi l’Atalanta in casa nel turno infrasettimanale, il Milan fuori e l’Empoli all’Adriatico. Tornano Zampano e Verre.

Tre scontri diretti nel breve volgere di due settimane. Si comincia dalla sfida esterna di Udine in programma al “Dacia Arena” domenica prossima alle ore 12,30. Si tratta del primo vero snodo della stagione tra due squadre che occupano il quart’ultimo posto. Ieri il Palermo è stato sconfitto in casa nel posticipo ( 1-4) dal Torino. I biancazzurri mantengono una lunghezza di vantaggio sui siciliani, 2 sull’Empoli, 6 sul Crotone ultimo in graduatoria con un solo punto all’attivo.

Contro l’Udinese tornerà a disposizione Zampano dopo la squalifica per due giornate, così come Verre che ha smaltito il fastidio alla pianta del piede. In dubbio Crescenzi affetto da un problema al tallone. Ai margini Vitturini che accusa noie all’adduttore. Oggi l’esito dell’ecografia. Fuori anche Coda per squalifica. Infortunati Gyomber, Manaj e Muric. Questo pomeriggio la ripresa degli allenamenti al “Poggio”.

Qui Udinese. Probabile il rientro di Widmer, Hallfredsson e Faraoni. Da valutare Badu alle prese con la gastroenterite che lo ha costretto al ricovero. Certa la defezione di Kone’ già fermo a causa della lussazione della spalla.

 

Nel video, scheda- analisi dopo il pari interno con la Sampdoria

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, rientri importanti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*