Pescara calcio, rientri importanti

Pescara calcio. Al rientro Crescenzi, Verre e Zampano. Ancora fuori Campagnaro. Coda ko. Oggi viene presentato Diamoutene. Il Crotone recupera Budimir.

Importante il recupero di Crescenzi e Verre. Allo “Scida” di Crotone( domenica ore 17.30), Oddo potrà nuovamente contare sull’apporto dei due calciatori così come di Zampano che ha scontato il turno di squalifica. Slitta ancora il rientro di Campagnaro. Nel cuore del reparto arretrato tornerà ad agire Mandragora( era già accaduto a Cagliari). Al suo fianco più Fornasier che non Zuparic( entrambi sono diffidati). Oggi, intanto, verrà presentato Dede’ Diamoutene, 33 anni, un ritorno a distanza di un lustro in biancazzurro per il difensore del Mali che ha giocato a Pescara nella stagione 2010-11 ( 13 presenze un gol). Negli ultimi due anni esperienze in D nella Lupa Roma e nell’Andria. È inattivo dal termine dello scorso campionato. Da 10 giorni, Diamoutene si allena con i nuovi compagni di squadra. Contratto sino a giugno.

Nel Crotone, privo degli squalificati Salzano, Capezzi e Di Roberto, Juric recupera il centravanti croato Ante Budimir. A parte Yao( scuola Inter). Problemi al flessore per Fazzi che saranno valutati nei prossimi giorni.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, rientri importanti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*