Pescara calcio, probabile novità in difesa

Pescara calcio. Assai probabile in difesa la “prima”da titolare di Andrea Coda. Al suo fianco Zuparic. Forse Mandragora mezz’ala. Memushaj da valutare.

Ieri il capitano biancazzurro ha anticipato il rientro negli spogliatoi per un lieve fastidio alla coscia. Nulla di preoccupante ma situazione da monitorare anche e soprattutto in considerazione del turno infrasettimanale, in programma martedì prossimo 1 marzo, quando i biancazzurri ospiteranno il Trapani dell’ex Serse Cosmi. Quasi pronti sia Crescenzi che Campagnaro. Entrambi potrebbero rientrare a Vercelli. Ascoli in ripresa, fuori dai play out( 5 punti nelle ultime 3 partite) ma dal rendimento esterno molto deludente: 7 punti, ben 10 sconfitte, 29 gol subiti. Certe le assenze dell’ex Mengoni e di Altobelli. Mangia sembra orientato a confermare il 4-5-1 delle ultime settimane. In ballottaggio per la maglia di terzini destro Pecorini al rientro dalla squalifica e l’ex Del Fabro che in biancazzurro ha collezionato una sola presenza, il 17 agosto 2014 km Coppa Italia contro il Renate. Quindi via Cagliari, il trasferimento al Leeds. Pescara- Ascoli sarà diretta da Pinzani di Empoli.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, probabile novità in difesa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*