Pescara calcio, il pregio di non mollare mai

Pescara calcio. La caratteristica di non mollare mai. Senza dubbio un pregio. Con Pillon, sommando le partite dello scorso torneo, i biancazzurri sono stati capaci di 4 rimonte su 6. L’ultima a Cremona.

Pescara calcio

In realtà, la rimonta era parzialmente riuscita ( pari momentaneo di Machin ) anche a Vercelli lo scorso 17 aprile. Nel finale, ma con i biancazzurri in 10 ( espulso Crescenzi in avvio di partita ) una doppietta di Raicevic stese l’undici di Pillon.

Ecco le rimonte del Pescara di Pillon dallo scorsa stagione. Sono finora 10 le partite di campionato sotto la gestione del tecnico di Preganziol.

Palermo Pescara 1 – 1 ( Valzania ); Pescara Bari 2 – 2 ( da 0 – 2 a 2 – 2 grazie alle reti di Mancuso e Pettinari ); Novara Pescara 1 – 1 ( Valzania ); Cremonese Pescara 1 – 1 ( Mancuso )

In totale, in campionato con Pillon in panchina, i biancazzurri sono andati sotto 6 volte e in 4 circostanze hanno evitato la sconfitta pareggiando. Le rimonte non sono riuscite a Vercelli, come già ricordato, e in casa con l’Ascoli.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, il pregio di non mollare mai"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*