Pescara calcio, Pappoe non ha convinto

Pescara calcio. Il difensore ganese Daniel Pappoe non ha convinto. L’ex Chelsea è rimasto in prova per circa 10 giorni. Bunoza verso la risoluzione

Il centrale bosniaco con passaporto croato si è ristabilito dall’infortunio al ginocchio. Da alcuni giorni è tornato a lavorare col gruppo. Finora Bunoza ha totalizzato una sola presenza nell’infausto esordio di Livorno. Potrebbe far valere la clausola delle dieci presenze entro la fine dell’anno e, dunque, liberarsi. Anche prima dell’infortunio, Oddo ha puntato sulla coppia Fornasier- Zuparic. In tal caso, verrebbe reintegrato Pesoli attualmente fuori lista. Campagnaro salterà Cesena e, probabilmente, tornerà a disposizione per la sfida casalinga con lo Spezia. Al “Manuzzi”, partita in programma venerdì prossimo alle ore 21, altresì indisponibile l’attaccante Luca Forte. Gli allenamenti ricominceranno da domani con una doppia seduta. Intanto, nel primo posticipo il Bari si è imposto sul Livorno(1-0). Ha deciso il confronto l’ex biancazzurro Pippo Riccardo Maniero. Pugliesi secondi in classifica col Crotone a quota 28 ad una lunghezza dalla capolista Cagliari che domani sera( ore 20.30) ospiterà l’Ascoli.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, Pappoe non ha convinto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*