Pescara calcio, Oddo “Fondamentale la qualità”

Pescara calcio. Sono trascorsi 10 giorni dall’inizio del ritiro di Palena. Il tecnico del Delfino Massimo Oddo fa il punto della situazione in conferenza stampa.

“Devono arrivare giocatori che vadano a completare la rosa. Tutti sono utili, nessuno è indispensabile. Leskovic non era scontato come ho letto. Sono molto contento dei giocatori che ho. Ho letto di Zuparic che dovrebbe andare. Non è assolutamente vero. Coda e Campagnaro hanno accusato problemi in passato. C’è bisogno di un altro difensore. Se Verre resta sono contento. Dipende anche dalle sue aspettative e dalle motivazioni del ragazzo. Pizarro?  Se è il giocatore di 4 anni fa, come fai a dire di no. Non so come sta, se è motivato e via dicendo. La fisicità?  Dipende cosa si intende. Noi vogliamo fare una squadra di qualità. Questa è la nostra priorità. L’attaccante? Non ho idea. Vedremo. Mi propongono 100 giocatori al giorno. So solo che serve una punta. L’attaccante deve essere funzionale al nostro gioco e forte. La nostra scelta deve essere oculata. Non dobbiamo avere fretta. Simeone ? Se arriverà lo allenero’. Nelle prime due giornate troveremo due allenatori, Sarri e Di Francesco, molto bravi sul piano tattico”.

Sebastiani

“Poggio degli Ulivi sarà ancora la casa del Pescara. Speriamo di diventare quanto prima proprietari dell’ impianto. I presupposti ci sono”.

Giuseppe Geria neo responsabile del settore giovanile

“Ringrazio il Presidente e l’allenatore perché mi hanno fatto sentire da subito a mio agio. È come se stessi a Pescara da una vita. Il principale obiettivo è formare giovani, crescerli e portarli in prima squadra. Ruffini e Di Battista hanno fatto un lavoro eccellente. Bisogna proseguire sulla strada già tracciata”.

 

Vuoi ricevere Gratis e in tempo reale sul tuo telefonino tutte le News del Calciomercato Pescara? Scarica la app di rete8

Per restare aggiornato su tutte le trattative di mercato del Pescara Calcio clicca qui

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, Oddo “Fondamentale la qualità”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*