Pescara calcio, non si può più sbagliare

Pescara calcio. Non si può più sbagliare. Calendario da brividi : Avellino, Brescia e Palermo in trasferta, Empoli e Bari all’Adriatico. Certa la conferma del 3 – 5 – 2.

Pescara calcio

Rimboccarsi le maniche e reagire. I processi sono già cominciati ma c’è un patrimonio da salvare : la serie B. Inutile rimuginare. Serve un’inversione di tendenza. Soprattutto, non c’è tempo da perdere.

News squadra : si è fermato Mazzotta ( fastidio all’adduttore ), solo affaticamento per Valzania e Falco. Torna Bovo. Difficile, però, il suo impiego dal 1′ vista la lunga assenza. Ancora indisponibili Campagnaro e Proietti. Certa la conferma del 3 – 5 – 2. Sulle fasce Balzano a destra, Crescenzi a sinistra. Davanti, Mancuso potrebbe affiancare Cappelluzzo.

Avellino. Assenti per squalifica Asencio e Molina. Ieri capitan D’Angelo si è fermato per un colpo al polpaccio sinistro. In caso di forfait, conferma in mediana per De Risio in coppia con Di Tacchio. Stessa cosa dicasi per il belga Ngawa. In preallarme Pecorini. Nel cuore della difesa il tandem Migliorini – Kresic. Altresì ai margini, il portiere Radu e Moretti. L’ecuadoregno Cabezas torna oggi dal suo paese. Probabile convocazione per Morosini reduce dal grave infortunio al ginocchio. 4 – 2 – 3 – 1 il sistema di gioco : Gavazzi agirà nella terra di nessuno alle spalle di Ardemagni. Avellino – Pescara sarà diretta da Minelli di Varese.

 

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, non si può più sbagliare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*