Pescara calcio, no alla Samp per Caprari

Pescara calcio. La Samp chiede Caprari. No secco del Delfino. Trattative per Brugman ma dalla prossima stagione. Domani l’Inter. Out Gilardino. In dubbio Bahebeck.

La Samp ci ha provato. Il Delfino ha detto no. Caprari, di proprietà dell’Inter, concluderà la stagione in biancazzurro. Col club blucerchiato si continuerà a parlare di Brugman e Verre. In ogni caso resteranno fino a giugno. Piace soprattutto il metodista uruguaiano.

Domani sera, ore 20.45, Inter- Pescara. Rientra Zampano. Squalificato Caprari. Ancora ai margini Gilardino che dovrebbe rientrare mercoledì sera 1 febbraio nel match di recupero all’Adriatico con la Fiorentina. In dubbio Bahebeck. Tra i nerazzurri fuori Ansaldi fermato dal giudice sportivo. Oggi si decide per Murillo ieri fermo causa influenza. Inter- Pescara sarà diretta da Calvarese di Teramo.

Il Pescara pensa al futuro. Ingaggiati i giovani Hrvoje Ilic, centrocampista centrale, classe ’99 in prestito con diritto di riscatto dalla Dinamo Zagabria, e Nicolas Rodriguez, centrale uruguaiano, classe ’98 a titolo definitivo dal Wanderers Montevideo. In uscita, il difensore centrale Francesco Forte classe ’98, in prestito secco all’Atalanta. Selasi, attualmente al Novara, in procinto di trasferirsi con la stessa formula al Benevento.

Nel video, alcuni precedenti tra Inter e Pescara

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, no alla Samp per Caprari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*