Pescara calcio, missione compiuta

Pescara calcio. Missione compiuta. Qualificazione al quarto turno di Tim Cup. Nel segno della continuità di gioco, certezza granitica in attesa dei rinforzi.

Nel prossimo turno i biancazzurri affronteranno l’Atalanta. Decisivo Valerio Verre, l’eroe di Trapani. Due gol ed una prova eccellente da trequartista. Frosinone, poca cosa, al tappeto. Così Massimo Oddo

“La prova di Valerio ? Non mi stupisce. O sei stupido e vai contro i tuoi interessi, oppure in campo dai tutto quello che hai. Il giocatore si è divertito. E’ alla base di tutto. Valerio ( Verre) ha fatto molto bene come tutti gli altri. Il mio compito è quello di allenare. Non faccio il Presidente, nè il direttore sportivo. Io posso dare un giudizio tecnico sui giocatori, posso dire quanto un elemento sia importante in questa squadra e posso consigliare. Verre ha la testa giusta, altrimenti avrei scelto un altro. Se chiedesse di essere ceduto, significherebbe che non è in grado di dare più nulla a questa squadra. In questo momento, in realtà, lo vedo sul pezzo e per nulla turbato da voci di mercato. I nuovi si sono integrati molto bene. La cosa importante è soprattutto un’altra: ho visto la continuazione di quello che abbiamo cominciato lo scorso anno. La squadra ha fatto molto bene, pur con qualche difficoltà per mancanza di ruoli. Lavoriamo su concetti. Puoi spostare gli uomini, ma il risultato non cambia. Caprari ha agito da punta centrale, Verre, appunto, da trequartista. Indicazioni molto positive da parte di tutti. Sono soddisfatto. Lavoro con quello che ho. Sicuramente arriverà qualche altro giocatore”.

Mercato. Aquilani: il Delfino è già d’accordo( biennale a circa 500 mila euro netti a stagione) con l’ex centrocampista di Roma, Milan, Juve, Liverpool e Fiorentina di proprietà dello Sporting Lisbona. Aquilani, legato al club lusitano sino al 30 giugno 2017, sta trattando la buonuscita. Tra domani e martedì la risposta. C’è l’intesa col difensore uruguaiano Gaston Silva, classe ’94, del Torino che ieri è rimasto in panchina nel match di Tim Cup dei granata. La situazione dovrebbe sbloccarsi nelle prossime ore.

Domenica prossima scatta il campionato. Il Pescara debutterà all’Adriatico, ore 20.45, contro il Napoli dell’ex Maurizio Sarri.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, missione compiuta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*