Pescara calcio. Match a due facce, poi ci pensa Nando…

Pescara calcio. Il primo tempo più bello della stagione. Vistoso calo nella ripresa. Poi ci pensa Del Sole. Primi gol in B. Sembrava il cambio della disperazione. È diventato, invece, quello che ha riportato i biancazzurri in cima alla classifica. Mancuso re dei bomber con Donnarumma.

Pescara calcio

Nel video, scheda Pescara – Il punto

Nando Del Sole è stato l’eroe della serata. Una rinascita attesa da tempo. Il talento napoletano ha dalla sua la giovane età. Classe ’98. Appena 20 anni. In 7 minuti una doppietta strepitosa che ha risolto una partita complicatissima malgrado la doppia superiorità numerica. Primo gol da urlo. Un gioiello alla Robben. Il secondo da attaccante di razza in contropiede. Col sinistro che si ritrova, Del Sole può arrivare lontano. Dipende soprattutto da lui. Ora si attendono conferme. Intanto, il Pescara si gode nuovamente la vetta lasciata per 48 ore. Controsorpasso effettuato ai danni del Palermo che domenica prossima alle 21 ospiterà i biancazzurri. Un altro mega posticipo che si preannuncia altamente spettacolare.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio. Match a due facce, poi ci pensa Nando…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*