Pescara calcio, l’esito del “Memorial Morosini”

Pescara calcio. Al “Menti” di Vicenza è andato in scena il “Memorial Morosini” in ricordo del povero Piermario. Finisce 2-1. A segno Manaj e Caprari su rigore.

Per il Vicenza ha accorciato le distanze Siega, ex Reggiana, al 40′ della ripresa. Nel primo tempo, al 23′, ha sbloccato di testa Manaj protagonista di un ottima partita. Raddoppio firmato da Caprari al 27′ su calcio di rigore.

Vicenza(4-3-3) Benussi, Pucino,   Beduschi, Bogdan e D’Elia a comporre il reparto arretrato; Giusti, Urso e Rizzo in mediana; davanti, il tridente Galano- Raicevic- Siega. All. Franco Lerda

Pescara (4-3-2-1) Bizzarri tra i pali; Zampano, Coda, Zuparic e Biraghi in difesa; Cristante, Brugman e Verre a centrocampo; sulla trequarti Benali e Caprari alle spalle di Manaj.  All. Massimo Oddo

Nella ripresa consueta girandola di sostituzioni. In campo Aldegani, Mazzotta, Bruno, Crescenzi, Mitrita, Selasi, Bulevardi, Nicastro, Nicastro.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, l’esito del “Memorial Morosini”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*