Pescara calcio, in A peggio solo nel 1979

Pescara calcio. La classifica dice 6 punti, il campo 3. Avvio di stagione tutt’altro che facile, soprattutto per il calendario. Mai così male dal 1979.

In serie A, peggio ha fatto il Pescara di Antonio Valentin Angelillo nel lontano 1979-80. L’ex attaccante dell’Inter fu sostituito alla quinta giornata da Gustavo Giagnoni. In quella stagione ( secondo campionato nella massima serie) i biancazzurri conquistarono dopo sette giornate appena due punti, uno in meno, sul campo, dell’attuale campionato. Quattro anni fa con Stroppa in panchina, il Pescara riuscì a totalizzare 7 punti : due vittorie ai danni di Palermo( 1-0 in casa) e Cagliari ( 1-2 fuori), pareggio a Bologna ( 1-1), quattro sconfitte contro Inter ( o-3), Sampdoria ( 2-3) e Lazio ( 0-3) all’Adriatico, Torino in trasferta ( 3-0). 6 gol realizzati, ovvero uno in più, ben 14 subiti, due in più di questo avvio di stagione.

Nel video, scheda-analisi sull’attuale momento

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, in A peggio solo nel 1979"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*