Pescara calcio, il mercato si complica

Pescara calcio. Imprevisti delle ultime ore: Salamon verso Cesena. Boakje potrebbe tornare in Spagna. In arrivo Cristiano Del Grosso.

Appuntamento in giornata per chiudere. Scambio tra Sampdoria e Cesena: in blucerchiato l’attaccante spagnolo Rodriguez, in Romagna il polacco Salamon. La base è questa: trasferimenti a titolo definitivo con conguaglio tra i 2 e i 2.5 milioni di euro a favore del Cesena. Dunque, il ritorno di Salamon a Pescara rischia seriamente di sfumare.

Punta centrale: la prima scelta è Boakje dell’Atalanta. Anche in questo caso, si registra un imprevisto. L’attaccante ganese sembra orientato ad accettare l’offerta di un club della Liga. Sarebbe un ritorno in Spagna, visto che Boakje, classe ’93, ha già indossato due anni fa la maglia dell’Elche. Le alternative sono sempre le stesse: Ceravolo, Cocco (Caputo assai vicino all’Entella). E sempre con l’Atalanta contatti continui per Luigi Giorgi, classe ’87, centrocampista espressamente richiesto da Oddo.

Capitolo terzini: in pugno Cristiano Del Grosso, fluidificante mancino classe ’83, abruzzese di Giulianova( più di 200 presenze in serie A con Ascoli, Cagliari, Siena e, appunto, Atalanta). Contratto in scadenza il 30 giugno del prossimo anno, Del Grosso sarebbe felicissimo di tornare in Abruzzo dove vive la famiglia. C’è, tuttavia, in organico abbondanza di difensori di fascia: Zampano, Mignanelli, Crescenzi, Fiamozzi e Rossi. Quest’ultimo, corteggiato da diversi club, su tutti il Brescia, sembra destinato a cambiare maglia. Condizione necessaria affinché arrivi Del Grosso.

Mercato uscite: la Salernitana non sembra interessata a Pesoli, Milicevic sarà girato in prestito in Lega Pro, Nielsen attenzionato dal neo promosso Como, l’attaccante Barbuti piace al Catanzaro, il centrocampista Bulevardi alla Lupa Roma.

Infine, il programma delle amichevoli: sabato 22 agosto a Cepagatti (ore 16. 30) contro la Torre Alex squadra che milita nel campionato di promozione, mercoledì 26 agosto, probabilmente a Popoli, contro il San Nicolò (orario da definire), e sabato 29 agosto (ore 20.30) all’Adriatico contro L’Aquila con cui il Pescara ha attivato una sorta di partnership di mercato che può sfociare in altri arrivi nel team rossoblu, dopo quelli di Sanni, Bensaja, Iannascoli, Savelloni e Mancini.

 

 

 

1 Commento su "Pescara calcio, il mercato si complica"

  1. ..come si diceva nei precedenti commenti…complimenti davvero a questa società di “vecchie volpi” !!!.. proprio un successone !!!.. ma non vi aspettate che i tifosi del Delfino mandino giù facilmente questo atteggiamento!!..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*