Pescara calcio, Gyomber resta un obiettivo

Il nuovo difensore della Roma, Norbert Gyomber, al suo arrivo all'aeroporto di Fiumicino, 18 agosto 2015. ANSA/TELENEWS

Pescara calcio. Due tasselli per completare la rosa. Lo ha detto Oddo. Lo ha confermato il Presidente Sebastiani. Gyomber resta l’obiettivo per la difesa.

Il centrale slovacco di origine ungherese, classe ’92, è di proprietà della Roma. L’ostacolo è rappresentato dall’ingaggio piuttosto alto, circa 600 mila euro. Ma la trattativa rimane in piedi. Non è un obiettivo prioritario Guglielmo Stendardo ( classe ’81) che ha già dato la sua disponibilità. Altra pista più difficile è legata al croato Marko Leskovic classe ’81 del Rijeka che, tuttavia, lo vuole cedere solo a titolo definitivo per circa 2,5 milioni di euro. Il Delfino lo chiede in prestito con diritto di riscatto. Niente da fare per Duda trequartista slovacco di 22 anni del Legia Varsavia. Valore del cartellino: 5 milioni di euro.

La squadra partirà domani, dopo pranzo, per il ritiro di Palena. Primo allenamento alle ore 17,30. Prima amichevole mercoledì 20 luglio contro una rappresentativa locale.

Nel video alcune delle dichiarazioni rilasciate da Oddo

Vuoi ricevere Gratis e in tempo reale sul tuo telefonino tutte le News del Calciomercato Pescara? Scarica la app di rete8

Per restare aggiornato su tutte le trattative di mercato del Pescara Calcio clicca qui

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, Gyomber resta un obiettivo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*