Pescara calcio, ennesima amarezza

Pescara calcio. Crisi sempre più marcata. Fuori dai play off. Per Oddo è arrivato il momento delle scelte. Nette e decise. Comincia un nuovo campionato.

A Terni non è stato sufficiente un atteggiamento più assennato. E’ arrivato il quinto ko consecutivo, malgrado il rientro di Campagnaro. Nuova, ennesima sconfitta senza mai rischiare. Il paradosso è proprio questo. Fatale l’unica sbavatura accusata in fase difensiva. Ma più di una perplessità ha suscitato la decisione, a venti minuti dall’epilogo, di passare al 3-5-2 contro una squadra, la Ternana, che ha impostato il match solo ed esclusivamente in chiave difensiva. Senza dubbio un errore strategico. Più solido l’undici biancazzurro ma poco brillante dalla trequarti in su. Ha chiuso la gara senza segnare. Non accadeva da 15 partite, ovvero dalla trasferta di Brescia dello scorso 8 dicembre( 2-0). Impalpabile il contributo di Cocco. Anche per altri interpreti la flessione è evidente. L’imperativo è resettare e ripartire. Comincia un nuovo campionato. Nove partite al termine della stagione regolare. Per Oddo è arrivato il momento delle scelte. Un gruppo di giocatori su cui poter contare da qui alla fine. Nulla è compromesso. Tutto è ancora possibile. Ma da oggi in poi il margine di errore si assottiglia sempre di più. Contro il Como all’Adriatico, sabato prossimo 2 aprile, non ci sono alternative alla vittoria che manca dallo scorso 30 gennaio. E’ passata una vita!

Nel video la sintesi della partita Ternana- Pescara con le interviste a Campagnaro e a Oddo

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, ennesima amarezza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*