Pescara calcio, ed ora lo sprint finale

Pescara calcio. Verde ko. Distorsione alla caviglia. Certa la sua assenza a Chiavari. Rientra Benali. Allenamenti al comunale di Città S.Angelo.

La squadra utilizzerà il manto erboso dell’impianto angolano fino a giovedì mattina quando anticiperà di un giorno la partenza in pullmann per la Liguria. Sabato prossimo, ore 15, quarto scontro diretto consecutivo. Avversaria l’Entella di Alfredo Aglietti che ieri ha espugnato ( gol di Troiano) il “Francioni” di Latina giocando per più di un’ora in 10 uomini( espulso Cutolo al 26′ del primo tempo). Grazie a questo successo l’Entella sale al settimo posto a quota 60 punti, dunque, in piena zona play off. Oddo dovrà rinunziare a Verre che sarà fermato dal giudice sportivo. Dopo la maxi squalifica di 4 giornate rientra Benali. Ancora assenti per infortunio Campagnaro, Coda, Crescenzi, Ventola oltre al già citato Verde che oggi si sottoporrà agli esami strumentali di rito. Trasferta di Chiavari molto probabilmente vietata ai tifosi biancazzurri. Manca solo il crisma dell’ufficialità. Il Casms si pronuncerà nelle prossime ore. Ed ora lo sprint finale: trasferta di Chiavari, sfida col Lanciano all’Adriatico domenica 8 maggio alle ore 17.30, Modena fuori, Latina in casa.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, ed ora lo sprint finale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*