Pescara calcio, ecco i “nuovi”

pescara-calcioPescara calcio conferenza nuovi

Pescara calcio. Presentazione ufficiale degli ultimi arrivati: Andrea Coda, Cristian Pasquato e Antonio Mazzotta. Grande fiducia e ottimismo

Il primo a parlare è Andrea Coda, centrale di difesa classe ’85 novità in senso assoluto

“Cinque mesi dall’operazione al ginocchio. Ho subito tre interventi al ginocchio ( crociati), ho ricevuto l’offerta del Delfino a dicembre. Mi hanno cercato e voluto. Io ho accettato perché mi stimola molto il progetto Pescara. Mi metto a totale a disposizione del gruppo e del mister. So che devo il posto me lo dovrò sudare”.

Antonio Mazzotta, laterale sinistro, classe ’89, a titolo definitivo dal Cesena. Mazzotta ha giocato a Pescara nei primi sei mesi della stagione 2010-11

“È stato personalmente il Presidente a contattarmi. Ritorno molto volentieri in questa città dove 5 anni fa mi sono trovato molto bene. Ora penso di essere più maturo”.

Cristian Pasquato attaccante classe ’89, graditissimo ritorno. In prestito dalla Juventus con la speranza a giugno di diventare interamente biancazzurro. Ha scelto la maglia numero 9

“So che pesa. È stata del sindaco. Spero di diventare il secondo sindaco di Pescara. Scherzi a parte, sono davvero contento di essere tornato. Ho telefonato almeno una volta al giorno il Presidente. In qualche circostanza anche due. Era il mio obiettivo. Siamo forti come lo eravamo lo scorso anno. Il paragone è improponibile perché sono due squadre diverse. Questa gioca meglio per caratteristiche dei singoli. Aspettative? Mi metto a disposizione. La squadra deve puntare alla promozione diretta”.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, ecco i “nuovi”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*