Pescara calcio, è già una stagione da incorniciare

Pescara calcio. È già una stagione da incorniciare e il finale è ancora tutto da scrivere. I meriti di Pillon sono evidenti. Saranno i play off più incerti degli ultimi anni.

Pescara calcio

L’ennesima conferma : il tecnico di Preganziol ha fatto il massimo con un organico buono ma non eccelso, di certo inferiore alle prime 4 della classifica e ad altre, in primis il Verona, che hanno deluso. Per contro, il rendimento dei biancazzurri ha di gran lunga superato le aspettative. A certificarlo i numeri che non mentono mai : 55 punti di cui 38 all’ Adriatico, autentico fortino di Brugman e compagni. All’ inizio della stagione, chiunque avrebbe firmato per un risultato del genere. Riconoscere i meriti è sinonimo di intelligenza, soprattutto di onestà intellettuale. Squadra in crescita. Progressi sul piano fisico. Grande empatia tra squadra e Curva. Presupposti fondamentali per un’appendice di stagione tutt’altro che scontata. E già, perché mai come in questo anomalo campionato può succedere di tutto, specie se dovesse essere escluso, il rivale sulla carta più forte, ovvero il Palermo.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, è già una stagione da incorniciare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*