Pescara calcio, è arrivato il momento delle scelte

Pescara calcio. Nove partite all’epilogo. Fuori dai play off, ma nulla è compromesso. Per Oddo è arrivato il momento delle scelte. Devono essere nette e decise.

Da oggi in poi bisognerà puntare su un gruppo di giocatori affidabile, in grado di dare garanzie specie sotto il profilo della personalità. Servono soprattutto uomini. A questo e al resto dovrà pensare soprattutto Oddo. Se i punti racimolati sono stati appena 3 su 27 a disposizione negli ultimi 9 incontri, l’allenatore non può essere immune da responsabilità. Il giovane tecnico biancazzurro è stato bravo a creare il giocattolo. Ora, però, deve essere altrettanto abile ad aggiustarlo. L’obiettivo play off, malgrado tutto, rimane ampiamente alla portata. Alle 14.30 consueta conferenza stampa di inizio settimana. Sabato prossimo il fanalino di coda Como all’Adriatico. Coda e Crescenzi proseguono il programma di recupero. Differenziato per Zampano e Campagnaro. Entrambi accusano un affaticamento muscolare. Il terzino salterà per squalifica il confronto con i lariani di Stefano Cuoghi che in Abruzzo ha guidato in C1 il Giulianova nella stagione 1997-98. Torneranno a disposizione Caprari e i “nazionali” Mandragora, Memushaj e Vitturini.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, è arrivato il momento delle scelte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*