Pescara calcio, due dubbi

Pescara calcio. Due dubbi per Oddo: Zampano che ha svolto differenziato e Caprari rimasto a riposo per un fastidio muscolare. Oggi il provino decisivo.

Completamente recuperati Fornasier, Zuparic e Ventola. Nell’anticipo in programma domani sera all’Adriatico( ore 21) contro il Cesena, certe le defezioni di Aresti, Campagnaro, Coda, Crescenzi, Mazzotta e Benali che ha scontato una delle 4 giornate di squalifica inflitte all’ex Brescia dal giudice sportivo dopo il finale incandescente della sfida Pescara- Como. Rispetto al match di Avellino, tornano a disposizione Torreira e Zuparic. Naturalmente Fiorillo prenderà il posto di Aresti. Nel Cesena, fuori Djuric, Sensi e Falco. Nel tridente d’attacco, Ciano dal primo minuto insieme con Rosseti, punta vertice, e Ragusa ex al pari di Cascione e Kone. Nel Pescara due ex: Lapadula ( 9 presenze in B nei primi 6 mesi della stagione 2012-13) e il team manager Andrea Gessa( 21 presenze stagione 2012-13). Le probabili formazioni

Pescara( 4-3-2-1) Fiorillo tra i pali; Vitturini, Fornasier, Campagnaro e Zampano( Ventola) in difesa; Memushaj, Torreira e Verre a centrocampo; davanti, Pasquato e Caprari( Verde) alle spalle di Lapadula.

Cesena ( 4-3-3) Gomis tra i pali; Perico, Capelli, Caldara e Renzetti in difesa; Kone, Cascione e Kessie nel cuore del reparto nevralgico; in attacco, il tridente Ciano- Rosseti- Ragusa.

Intanto fervono i preparativi per la presentazione ufficiale del programma legato agli 80 anni della Pescara calcio. Oggi pomeriggio, alle 17.30, nella sala Cascella dell’ex Aurum sarà svelata la maglia celebrativa che verrà indossata dalla squadra sabato 23 aprile in occasione del confronto interno col Brescia.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, due dubbi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*