Pescara calcio, dopo la sosta 8 finali

Pescara calcio. Dopo la sosta, 8 finali con 4 scontri diretti di cui tre all’Adriatico, dove finora, i biancazzurri hanno conquistato 30 punti.

Pescara calcio

Alla ripresa, Brugman e compagni affronteranno il Lecce in trasferta ( domenica 31 marzo ore 21 ). Dopo appena tre giorni, nel turno infrasettimanale di mercoledì 3 aprile alle ore 21, il Palermo all’Adriatico, dove poi sfideranno anche Perugia e Verona. Saranno 4 tappe fondamentali. Le altre 4 partite contro Ascoli, Carpi e Venezia in trasferta, Salernitana all’Adriatico nell’ultimo incontro in calendario. In casa, finora, la squadra di Pillon ha conquistato 30 punti come il Brescia ( 9 vittorie, 3 pareggi e due ko ). Negli scontri diretti male fuori con 5 sconfitte ( Palermo, Perugia, Verona, Benevento e Cittadella ) e una sola affermazione a La Spezia ( 1 – 3 ) lo scorso 19 ottobre. In generale, il cammino è inappuntabile ma tutto è migliorabile. Ci riferiamo all’atteggiamento e, dunque, al modo della squadra di stare in campo. L’auspicio è che sia più intraprendente. Provare a fare la partita deve essere il prossimo step. Senza pressioni, ora si può.

Nel video, scheda Pescara

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, dopo la sosta 8 finali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*