Pescara calcio, diversi punti interrogativi

Pescara calcio. Domani la decisione su Campagnaro. Fermi Fiorillo, Verde e Aresti. Fuori Coda, Fornasier e Crescenzi. A Cagliari dirige Abisso di Palermo.

Penultimo allenamento in vista della super sfida di Cagliari. Ancora diversi i nodi da sciogliere. Campagnaro in parte si è allenato col gruppo, in parte ha svolto differenziato. Domani mattina il difensore argentino proverà a forzare. Quindi, sarà presa una decisione. Se non è al top non verrà rischiato. In questo caso al centro del reparto arretrato, giocherebbe uno tra Mandragora e Bruno. Fiorillo non ha più la febbre, ma accusa dolori alle ossa ( sintomi influenzali). Sul portiere si nutre, tuttavia, ottimismo. Verde in forte dubbio ( influenza). Qualche decimo di febbre per Simone Aresti. Insomma, sul fronte medico, situazione tutt’altro che fluida. In compenso, scontato il rientro, in mediana e in attacco, di Verre e Caprari. Nel Cagliari indisponibili Capuano e Dessena. Rientra dalla squalifica Fossati che a centrocampo agirà con Di Gennaro e Munari ( ex Giulianova). Davanti, nel 4-3-1-2, Joao Pedro tra le linee a ridosso del tandem Melchiorri- Farias. Sau, recuperato, ricomincia dalla panchina.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, diversi punti interrogativi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*