Pescara calcio, conferenza stampa di Oddo

ODDO-ALLENATORE

Pescara calcio. Momento splendido. Sei vittorie consecutive. A Perugia un autentico show. Biancazzurri lanciatissimi. Sabato il Bari all’Adriatico.

“La scelta di Torreira? Mentalmente l’ho visto molto bene. E poi per il tipo di partita che dovevamo impostare in fase di non possesso, era il più indicato. Mi serviva più aggressività in fase di recupero palla. Ne ho tre in quel ruolo, appunto Torreira, Mandragora e Bruno, tutti con caratteristiche diverse. Gioca chi merita, chi vedo meglio in settimana. L’indagine sul Presidente non ci tocca. Credo che alla fine non riguarderà neanche lui. Sono strasicuro che non c’è nulla. Siamo in un ottimo momento. Io continuo a credere nella promozione diretta, ma ogni partita è diversa dall’altra. Mi piace la maturità dimostrata dalla squadra. Verde? Lo voglio ancora fortemente. Ma abbiamo posto un limite fine tempo. Ancora un paio di giorni, al massimo tre. Sul difensore stiamo valutando. Coda potrebbe andare bene. Dobbiamo stare attenti agli equilibri di spogliatoio. Deve arrivare un giocatore disposto a lottare. Non sto cercando un titolare. Terzino sinistro ? Ho i tre più forti della serie B. Stiamo valutando Di Nicola, tra l’altro, bravo. Il record di Zeman di sette vittorie di fila? Non mi interessa uguagliarlo ma batterlo”.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, conferenza stampa di Oddo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*