Pescara calcio, Caprari “Oddo fondamentale”

Pescara calcio. È già conto alla rovescia in vista della sfida con l’Inter di domenica prossima alle 20,45. Caprari “Grande emozione, ma penso al Pescara”.

Il club nerazzurro ha acquistato il cartellino dell’attaccante romano lasciandolo in prestito al Delfino. Il tutto nell’ambito dello scambio con Biraghi passato a sua volta a titolo definitivo al Pescara. Percentuale per entrambe le società in caso di vendita futura dei due calciatori.

“Quando mi è arrivata la telefonata di Ausilio- ha affermato Caprari- non ci ho pensato su due volte. E quando sono entrato nella sala dei trofei, ho capito davvero che cos’è l’Inter. Una società che ha vinto tutto. Ho provato emozione, ma il mio presente si chiama Pescara. Qui mi trovo molto bene. Sono in questa città dal 2012. Avevo appena 18 anni. Sono cresciuto tanto. Per questa maglia darò tutto quello che ho dentro. Fondamentale per la mia maturazione è stato senza dubbio Oddo. Mi ha dato tutta quella fiducia che negli anni passati mi era mancata e non lo ha fatto a parole. Mo ha permesso di giocare con continuità e in una posizione nella quale le mie qualità potevano emergere. Mi ha sempre spronato e stimolato a fare meglio. Con i fatti ha dimostrato di credere davvero in me. La nuova posizione? Giocare da falso nueve mi piace. Non pensavo di trovarmi tanto a mio agio. Mi è mancata un po’ di cattiveria. Contro il Sassuolo avrei potuto fare un paio di gol. Sotto questo profilo devo migliorare”.

Mercato: resta viva la pista Bergessio ma a patto che l’attaccante argentino abbassi e non di poco la sua richiesta. Così il d.s. Luca Leone

“Il valore del calciatore non si discute altrimenti non lo avremmo contattato e incontrato. Abbiamo bisogno di gente che voglia realmente sposare la causa sotto tutti i punti di vista. L’approccio che ho avuto con Aquilani e Pepe mi ha subito convinto. Noi restiamo sempre vigili ma sono convinto che questa squadra possa tranquillamente arrivare a gennaio. Poi tireremo le somme. Il valore aggiunto di questa squadra è il gruppo che ormai si conosce dallo scorso anno. L’averlo confermato è un grande vantaggio. Per quanto la difesa, ci è stato offerto Diakite’. Dipenderà da Oddo”.

Domani pomeriggi la ripresa della preparazione. Cosa recuperato. È tornato in gruppo anche Fornasier. Domani mattina, a partire dalle ore 10, scatta la prevendita dei biglietti per assistere al match Pescara- Inter.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, Caprari “Oddo fondamentale”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*