Pescara calcio Caprari: intesa con la Juve

Pescara calcio Caprari. Accordo totale con la Juventus: circa 3.5 milioni nelle casse del Delfino. L’ex Roma sarà girato in prestito. L’attesa per gli spareggi.

Terzo posto buttato via banalmente. Contro il Latina non si è visto il miglior Pescara che rimane, comunque, tra le favorite. Per inciso: 11 punti in più rispetto alla scorsa stagione. Tanta roba!. Ma come già accaduto nei 90 minuti di Modena, anche contro i pontini sono riemersi vecchi difetti che sembravano quasi del tutto spariti. In sintesi, la squadra è tornata a concedere troppo. Non proprio impeccabile, insomma, la fase difensiva. Nel secondo tempo, reparti lunghi, in particolare undici spaccato in due tronconi. Due super interventi di Fiorillo, l’incrocio dei pali timbrato da Scaglia e, ancor prima, in avvio di ripresa la rete del pareggio realizzata da Dumitru. A volte non basta solo giocare bene. Sotto questo profilo, la formazione di Oddo è stata la migliore espressione del torneo. Bisogna, però, ritrovare il giusto atteggiamento di squadra, ovvero equilibrio e compattezza senza, tuttavia, snaturarsi. Il patrimonio di gioco costruito nel tempo dal giovane tecnico pescarese è, infatti, indiscutibile e rimane una certezza granitica. Da domenica prossima, ore 18 prima gara in trasferta contro una tra Bari e Novara, non si potrà più sbagliare.

Questo pomeriggio, alle ore 17, la ripresa degli allenamenti al “Poggio”. In vista della semifinale di andata, certi i recuperi di Zampano, Torreira, Verde e di Benali che ha scontato il turno di stop causa squalifica.

 

1 Commento su "Pescara calcio Caprari: intesa con la Juve"

  1. ..la solita storia!!.. non ho più parole per commentare!!!… 3,5 mln ?!.. per poi girarlo ad un club che, nel caso di A, sarebbe nostro concorrente !!!… ma per favore !!!!!!…. poi, naturalmente, mentre tutti (ma proprio tutti!!..anche e soprattutto le nostre avversarie impegnate nei play off!) parlano (e pensano )delle prossime gare di spareggio in un momento topico e determinante(!), facciamo parlare (perché evidentemente ne parlano i diretti interessati!!!) di mercato!!!.. E’ così ormai da un po’ di anni, quelli soprattutto della società presieduta dal Sig. Sebastiani !… meglio noto come “mister plusvalenza”.. francamente non se ne può più!.. sembra un incubo!..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*