Pescara calcio Budimir, ci siamo

Pescara calcio Budimir. C’è già l’accordo con la Samp. In arrivo Bovo, Ledesma e Thiam. Può tornare Mandragora. Difficile Paloschi. No a Gilardino. Domani firma Stendardo.

L’ormai ex difensore dell’Atalanta, classe ’81, siglera’ un accordo fino al 30 giugno 2018 con bonus legati sia alla salvezza che alla prossima stagione. Fiducia circa la trattativa per Bovo ( Torino) con cui l’intesa di massima è stata già raggiunta. Per rimpiazzare l’esperto centrale a Mihajlovic non dispiacerebbe affatto Fornasier che ha allenato, da gennaio 2014 a gennaio 2015, nella Sampdoria.

Budimir. L’accordo con la Sampdoria è stato trovato da diversi giorni. Manca l’assenso del giocatore che arriverà a breve. Il croato, classe ’91, approderà al Pescara in prestito.

Gilardino, in uscita dall’Empoli, non convince. Difficile, se non impossibile, ottenere il prestito dall’Atalanta di Alberto Paloschi per stessa ammissione del Presidente Sebastiani  “Pinilla è in partenza. Non credo proprio che l’Atalanta si priverà di Paloschi”. In realtà, al Delfino piace anche Pesic che in Tim Cup, lo scorso 30 novembre, ha segnato contro il Pescara il terzo gol della vittoria nerazzurra. Resta in piedi l’opzione Denis.

Può tornare Mandragora in prestito dalla Juventus che sempre con la stessa formula girerà al club biancazzurro l’ ex attaccante del Lanciano Thiam, reduce dall’esperienza non proprio fortunata col Paok Salonicco.

Continuano i contatti con l’ agente di Cristian Ledesma che ha risolto consensualmente il suo rapporto col Panathinaikos. Il mediano argentino naturalizzato italiano, classe ’82, ex Lecce, Lazio ( ha giocato con Oddo) e Santos, è libero di accasarsi. Deciderà il tecnico biancazzurro.

Nel video, scheda Pescara. Imminenti novità di mercato

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio Budimir, ci siamo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*