Pescara calcio, Brugman “Vittoria buttata. Non dobbiamo più…

Pescara calcio. Così Gaston Brugman “Vittoria buttata. Partita in pugno ma nel finale ci siamo abbassati troppo. Abbiamo pagato dazio. Non deve più succedere”.

Pescara calcio

Nel video, scheda Pescara – Il punto

“L’obiettivo era tenere palla e far stancare l’avversario – ha affermato a fine partita il capitano biancazzurro – negli ultimi 5 minuti ci siamo abbassati troppo. Ingenui e poco attenti. Il mister è arrabbiato ? I primi ad essere dispiaciuti siamo noi giocatori. Un grande rammarico. Avevamo la partita in totale controllo. Due punti persi. Ci consoliamo con la prestazione. Sul piano del gioco la crescita è evidente. Nessun contraccolpo psicologico. Testa al Benevento. La rabbia accumulata in questi 90′ deve essere trasformata in energia positiva. Il mio primo gol in campionato ? Bello. Merito anche dei miei compagni che hanno allungato la barriera. Il calcio è così. Se non la chiudi, un episodio può cambiare tutto”.

Sii il primo a commentare su "Pescara calcio, Brugman “Vittoria buttata. Non dobbiamo più…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*