Pescara Ascoli. Oddo “Conta solo vincere”

Pescara Ascoli. Domani la prima di tre sfide nel breve volgere di sette giorni. Fuori Memushaj: distrazione muscolare. Rientra Fiorillo. Gioca Coda.

“Memushaj è infortunato. Distrazione muscolare. Salterà anche il match interno col Trapani. L’imperativo è dimenticare Cagliari. Sarà un’altra gara. Ma non potremo prescindere dall’approccio, dalla determinazione. Aspetto che non devono mai venire meno. L’Ascoli cercherà di non farci giocare e punterà, presumibilmente, al contropiede. Conta vincere. Lapadula, a mio avviso, ha fatto la scelta migliore. In Italia non ci sono attualmente attaccanti così. Può puntare alla nazionale italiana. Tornando alla partita, ho qualche dubbio in mediana. La vendetta non è una cosa che fa parte dello sport. All’andata si è imposto l’Ascoli anche per demerito nostro. Domani vedremo se sotto questo profilo saremo ulteriormente maturati”.

A centrocampo dovrebbero giocare Torreira, Verre e Mandragora. Davanti Benali e Caprari alle spalle di Lapadula. In difesa, davanti al rientrante Fiorillo, Zampano, Coda, Zuparic e Mazzotta. Memushaj: distrazione al bicipite femorale della coscia destra. Salterà anche Trapani. Altresi’ indisponibili Crescenzi e Campagnaro.

 

 

Sii il primo a commentare su "Pescara Ascoli. Oddo “Conta solo vincere”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*