Pescara, adesso l’attaccante

Il Pescara cerca una punta centrale. Tra gli obiettivi c’è Calaio’. Ma non sarà facile

L’attaccante palermitano, corteggiato anche dallo Spezia, è ancora legato da un anno di contratto al Catania a cifre considerevoli: 600 mila euro netti. Il fratello Umberto cura gli interessi del calciatore. La strategia è di ottenere una ricca buonuscita: circa 200 mila euro. Una volta operata la risoluzione, Calaio’ potrebbe trattare il suo ritorno in biancazzurro. Da parte del Pescara c’è apertura. Domani, intanto, secondo test a Cingoli contro la Recanatese club di serie D. Fischio d’inizio alle ore 17

Sii il primo a commentare su "Pescara, adesso l’attaccante"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*