Muntari “Il razzismo c’è sempre. Voglio lo sciopero”

Muntari. Intervistato dalla CNN, così il centrocampista ghanese del Pescara “Il razzismo c’è sempre. È un problema di ogni partita. Io voglio lo sciopero”.

Giudice sportivo: 3 giornate di squalifica a Benali. Campionato finito per il centrocampista anglo-libico.

“Questi episodi- ha dichiarato Sulley Muntari- accadono continuamente, in ogni partita. È accaduto anche nel corso della sfida col Crotone. Mi stavo sedendo in panchina ed è successo. C’era un giocatore in campo e sugli spalti è accaduto di nuovo. Non è certo la prima volta. Ne parliamo una settimana, due, poi stop. Magari un mese o due e succede altrove. Allora vieni intervistato e poi di nuovo il silenzio. C’è molto da fare. Sciopero ? Sono d’accordissimo. Sarei il primo”.

Oggi, intanto, la ripresa degli allenamenti. Domenica prossima biancazzurri di scena, ore 15, a Bologna. Non ci sarà Benali squalificato per 3 turni. Contro il Palermo all’Adriatico si giocherà lunedì 22 maggio alle ore 20.45 per evitare la concomitanza col raduno dei bersaglieri in programma domenica 21 maggio.

Nel video, scheda Pescara- Il punto

Sii il primo a commentare su "Muntari “Il razzismo c’è sempre. Voglio lo sciopero”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*