Maran Chievo “E’ la partita più difficile”

Maran Chievo. In casa veneta indisponibili Cacciatore, Bastien e Jallow. Davanti. l’ex Inglese con Meggiorini. Le parole del tecnico clivense.

“Dall’inizio della stagione, questa è la partita più difficile perchè troviamo una squadra che tantissime motivazioni. Un bel test, un esame da superare facendo molta attenzione. Il Pescara è un complesso che ha sempre giocato partendo sempre dai difensori. Cerca di fare la partita. E’ nel suo dna. Se andiamo in campo in un certo modo, possiamo fare grandi cose. Loro danno pochi punti di riferimento. Dovremo essere bravi. Dobbiamo temerli perchè è uno scontro diretto e giocheremo in trasferta. Rivedrò volentieri Bizzarri. Questo mondo ci mette davanti a questa situazione. E’ normale. Sono contento che stia giocando bene”.

4-3-1-2 il sistema di gioco del Chievo. La probabile formazione: Sorrentino tra i pali; Frey, Dainelli, Cesar ( Gamberini), Gobbi; Castro, Radovanovic e Hetemaj in mediana; Birsa tra le linee alle spalle del tandem d’attacco Inglese- Meggiorini

Nel video la presentazione della sfida Pescara- Chievo con le dichiarazioni salienti dei due allenatori Oddo e Maran

 

Sii il primo a commentare su "Maran Chievo “E’ la partita più difficile”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*